PIERMARIO DORIGATTI

Spento

Duende, 2019
olio su tela, 100 x 110 cm

 

 

Mutazione 2, 2019
olio su tela
190 x 130 cm

 

Kazak I, 2019
olio su tela, 150 x 100 cm

Re nudo I, 2019
olio su tela, 150 x 100 cm

 

Baccanale, 2019
olio su tela, 150 x 100 cm

 

Piermario Dorigatti è nato a Trento nel 1954, vive e lavora a Milano. Nel 1977 è tra i fondatori, insieme allo scultore Mauro De Carli, del circolo fotografico La Finestra di Trento, dove insegna discipline pittoriche e tecniche grafiche sino al 1983. Nel 1982 tiene la sua prima mostra personale al Palazzo Pretorio di Trento, da qui l’avvio della sua attività espositiva di personali e collettive in Italia e all’estero. Nel 1989 si trasferisce a Milano, dove frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera diplomandosi in Pittura, inizia così una proficua collaborazione con la Galleria Morone di Milano dove espone con gli amici artisti Tetsuro Shimizu, Paolo Tait, Paolo Dolzan, Giovanna Bolognini. Dal 1998 è docente di tecniche pittoriche, incisione, grafica d’arte alle Accademie di Belle Arti, a Brera dove tutt’ora insegna.